Eventi a Maiori

Il comune di Maiori, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici etnoantropologici per le province di Salerno ed Avellino, assicura la fruizione della visita al complesso monumentale nei mesi di aprile e maggio

Costa d’Amalfi: riapre S.Maria Olearia. Ecco il calendario

Costa d’Amalfi. Vi si arriva a piedi salendo una scalinata che si inerpica nella roccia all’altezza del km 39 della statale 163, all’altezza di Capo d’Orso. Ma, se avete tempo e voglia di camminare, arrivateci percorrendo il sentiero di Montepiano che muove dal casale alto di Maiori: è una passeggiata meravigliosa, tra il verde e il mare.

Grande panorama e silenzio irreale. Il complesso di Santa Maria de Olearia si confonde con il paesaggio. È un antico insediamento rupestre risalente al X secolo interamente ricavato nella roccia, ampliato fino a diventare un monastero benedettino. E Il Comune di Maiori, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici per le province di Salerno ed Avellino, assicura la fruizione della visita al complesso monumentale nei mesi di aprile e maggio.

CALENDARIO DELLE VISITE dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00:

  • 5 aprile 2012 giovedì santo
  • 6 aprile 2012 venerdì santo
  • 7 aprile 2012 sabato santo
  • 9 aprile 2012 lunedì in Albis
  • 14 aprile 2012 sabato
  • 15 aprile 2012 domenica
  • 21 aprile 2012 sabato
  • 22 aprile 2012 domenica
  • 25 aprile 2012 mercoledì
  • 28 aprile 2012 sabato
  • 29 aprile 2012 domenica
  • 30 aprile 2012 lunedì
  • 1° maggio 2012 martedì
  • 5 maggio 2012 sabato
  • 6 maggio 2012 domenica