Luci d’artista a Salerno edizione 2014-15

zucca-carozza

Scegliere di visitare la Costiera Amalfitana durante il periodo natalizio offre l’occasione di vivere una atmosfera unica fatta di tradizioni antiche e di moderne attrazioni. La vicina Salerno, capoluogo della provincia, è una delle mete privilegiate del turismo natalizio grazie alle sue molteplici iniziative. La principale attrazione della città è rappresentata dalle luci d’artista. L’intero centro storico e gran parte della città viene addobbata con installazioni luminose create da artisti di chiara fama. L’edizione di quest’anno dedica uno spazio speciale nella villa comunale alle fiabe di Peter Pan e di Cenerentola e il grande veliero luminoso di Capitan Uncino e la zucca carrozza con cui Cenerentola va al ballo lasciano davvero senza fiato bambini e non. Una rappresentazione in scala del sistema solare occupa l’intera Piazza Flavio Gioia, (meglio conosciuta con il nome di rotonda per la sua forma). Una invasione di angeli festanti circonda il Duomo di Salerno mentre un enorme drago minaccia i visitatori di Piazza Sant’Agostino interamente dedicata alla Cina. In Piazza Mons. Grasso si aggira un’orsa tra i ghiacciai. Sugli scogli che proteggono il lungomare decine di pinguini luminosi guardano i visitatori mentre sul corso l’aurora boreale illumina il cielo con i suoi colori.

Ci fermiamo quì perché descrivere tutte le installazioni presenti in città toglierebbe il fascino della scoperta, meglio aggirarsi tra le strade cittadine e lasciarsi sorprendere.

 

La grande attrattiva delle luci mette ingiustamente in ombra anche un’altra iniziativa natalizia della città di Salerno ovvero i mercatini di Natale che si estendono per tutta la lunghezza dell’ampio lungomare spargendo odori e regalando sapori della tradizione sia locale che nazionale. Una occasione per conoscere quanto la tradizione italiana ha saputo realizzare nel campo della gastronomia e dell’artigianato.

Costiera amalfitana notizie is Spam proof, with hiddy