Nerano


Nerano è una frazione di Massa Lubrense e pur trovandosi tra la Costiera Amalfitana e la Penisola sorrentina appartiene  amministrativamente a quest’ultima.  Il borgo è stato costruito attorno ad una rupe rocciosa anche se poi nel tempo le sue case sono state costruite verso il mare a cui il piccolo paese tende.

La sua posizione permette di godere di splendidi panorami sul mare con vista verso il piccolo arcipelago “li Galli”.  Molto romantici sono i tramonti visti dai tanti affacci sul mare.

A rendere famoso questo borgo è sicuramente il suo piatto tipico ovvero gli spaghetti alla Nerano dove gli spaghetti vengono associati alle zucchine e al provolone del monaco, un formaggio tipico della vicina Agerola. Dall’unione di questi tre elementi nasce un piatto dal gusto unico.

La costa di Nerano è una delizia per gli amanti delle immersioni e le sue acque cristalline sono una tentazione troppo forte i tanti bagnanti che affollano questi luoghi in estate. 

Le spiagge più famose sono:

Marina del Cantone, raggiungibile sia in auto che con i mezzi pubblici, con la sua spiaggia di ciottoli sul cui limite si affacciano hotel e ristoranti con terrazze vista mare. I lidi offrono lettini e ombrelloni ma è presenta anche una spiaggia libera. La spiaggia ha ricevuto la bandiera blu.

Baia di Recommone, raggiungibile a piedi utilizzando un piacevolissimo sentiero panoramico, con la sua spiaggia ciottolosa di una sessantina di metri di lunghezza e il mare cristallino è una delle mete preferite dei bagnanti. Un ristorante offre sia cibo che piccoli servizi per i bagnanti. La spiaggia ha ricevuto la bandiera blu.

Baia di Ieranto, anche questa raggiungibile solo a piedi utilizzando un sentiero di 3,5 km, fa parte dell’area marina protetta di Punta Campanella e gran parte del suo territorio appartiene al FAI che ne garantisce la tutela.  Molto ricca è la fauna sia marina che terrestre presente in questa zona.