I calzoncelli ripieni di castagne

I calzoncelli ripieni di castagne

Ravioli di pasta frolla  ripieni di castagne, lavorate con cioccolata fondente anice e vaniglia. Girati nel miele o soltanto con una spolverata di zucchero a velo.

Ricetta

      • 1 kg di farina
      • 5 uova
      • 150 g di burro
      • 150 g di zucchero
      • buccia grattugiata di un limone
      • 1 bustina di vaniglia
      • latte q.b. per l’impasto

Procedimento

  1. Preparate la farina sul tavolo da lavoro, formate una ruota, versate al centro le uova, lo zucchero, la buccia grattugiata di un limone, il burro ammorbidito (per ottimizzare i tempi vi consiglio di mettere il burro sul fuoco a fiamma molto bassa),  la bustina di vaniglia,  e iniziate ad impastare aiutandovi con il latte, a temperatura ambiente, l’impasto non dovrà essere molto lavorato deve rimanere morbido.
  2. Con la pasta ottenuta formate delle piccole sfere, prendete un mattarello lo cospargete di farina e iniziate a stendere le pasta, se l’impasto si appiccica al matterello aiutatevi con la farina, formate una  sfoglia a forma di rettangolo che abbia uno spessore di un centimetro.
  3. Immaginate di dividere la sfoglia in due, nella parte inferiore mettete un cucchiaino del ripieno di castagne che sarà coperto dalla parte superiore della sfoglia formando così dei ravioli dolci, con una leggera pressione chiudete l’estremità dell’impasto e se non volete rischiare che si aprano passate il bianco d’uovo.
  4. Friggeteli in olio ben caldo.

Il ripieno

Ingredienti

      • 300 g  di castagne secche
      • 300 g di cioccolato fondente
      • 250 ml di latte
      • 50 g di burro
      • 1 bustina di vaniglia
      • 1 cucchiaio d’anice

Procedimento

Mettete le castagne secche a bagno per tutta la notte, il giorno dopo fatele bollire con una foglia di alloro, quando sono pronte, ancora calde passatele nel passatutto aggiungete il cioccolato fondente, che precedentemente avete sciolto insieme al latte e burro a fuoco molto basso, la vaniglia e infine versate un cucchiaio di anice e lavorate il tutto fino a quando  gli ingredienti non si sono amalgamati bene tra  loro.

Procedimento per la copertura di miele

Prendete una padella grande fate  sciogliere mezzo vasetto di miele a fuoco lento, attenti a non farlo raffreddare, versate i ravioli ottenuti e girate in modo che il miele vada dappertutto. Versate i dolci su un piatto da portata e rendeteli colorati con le palline di zucchero dai vari colori.

Buon appetito!

Left Menu Icon
Right Menu Icon
VAI ALL'INIZIO