Le zeppole

Le zeppole

Ciambelle fritte, girate nello zucchero e cannella.

Ricetta

      • 1 kg di farina
      • 1 kg di patate a pasta gialla
      • 100 g di zucchero
      • 50 g lievito di birra
      • 6 uova
      • 100 g di burro
      • buccia grattugiata di un limone

Procedimento

Versare la farina a fontana sul tavolo da lavoro, al centro mettere le patate ancora calde, precedentemente scaldate in acqua bollente e schiacciate con lo schiaccia patate, aggiungere lo zucchero, le uova, la buccia di un limone grattugiato, versare il lievito sciolto in mezzo bicchiere di latte tiepido e infine il burro ammorbidito a fuoco bassissimo. Procedere con l’impasto iniziando dal centro raccogliendo piano, piano tutta la farina fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea. Con la pasta ottenuta creare delle funi e partendo dalla cima formare delle ciambelle che verranno adagiate su una tovaglia, lasciate un po’ di spazio tra una ciambella e l’altra. Al termine coprire il tutto con un’altra tovaglia e lasciarle lievitare per due ore. Friggere in olio ben caldo.

Procedimento per lo zucchero e cannella

Mescolare in un recipiente fondo 200 g di zucchero e una bustina di cannella e tuffate le ciambelle ancora calde, girate accuratamente e appoggiatele su un piatto da portata

Left Menu Icon
MENÙ ☞
VAI ALL'INIZIO